CRONAL

Combinando elementi come Alluminio, Cromo ed Azoto si ottiene un composto che rivela eccellenti valori di durezza e resistenza all’usura anche quando esposto ad elevate temperature.

Per mezzo della tecnologia PVD è possibile legare questi elementi in strati sottili per ottenere la struttura di AlCrN (Nitruro di Alluminio Cromo) che per le sue caratteristiche intrinseche trova larga applicazione nel campo dell’utensileria per asportazione truciolo.

STS a seguito di ulteriori sviluppi è riuscita a perfezionare la configurazione del AlCrN.

Grazie infatti ad un nuovo e sofisticato processo di deposizione è stato possibile mettere a punto questo strato ribattezzato col nome di CRONAL e capace ora di esprimere tutto il suo potenziale.

CRONAL si dimostra un rivestimento molto duttile e la sua eccellente tenacità strutturale come la sua capacità di aderire al substrato con legami molto forti, ne fanno una formidabile barriera antiusura.

Le peculiari caratteristiche degli elementi che compongono CRONAL conferiscono inoltre una straordinaria stabilità termica che innalza sensibilmente il punto di ossidazione dello strato consentendone l’utilizzo anche a temperature molto elevate (1.000°C).

Questo fa si che sebbene non disdegni gli impieghi con il lubrorefrigerante, CRONAL sa esprimersi al meglio nelle lavorazioni a secco.