Rivestimenti per stampaggio a freddo e deformazione lamiera


A seguito degli stati tensionali e delle forze in gioco nelle lavorazioni di stampaggio a freddo, punzoni, matrici e premilamiera sono soggetti a forti stress. Le nostre soluzioni sono studiate per rispondere alle criticità del tuo settore ovvero usura abrasiva e adesiva.


Benefici

Mettiamo a tua disposizione tecnologie avanzate, applicabili ai rivestimenti per il tuo settore e con cui puoi dare priorità a risultati decisivi:

Aumento della resistenza all’usura abrasiva e adesiva

L’elevata durezza (2400-3300 HV), l’inerzia chimica e il basso coefficiente d’attrito del rivestimento adeguatamente preparato permettono di ridurre i fenomeni di abrasione ed incollaggio a freddo. Per quanto riguarda la durezza, le nostre soluzioni HDP RED RM e HDP X7 sono le più indicate. Per contrastare fenomeni adesivi si utilizzano il WC/C o il Bisolfuro di Molibdeno (MOVIC) che vengono abbinati a rivestimenti duri.

Riduzione dei costi di manutenzione

Gli stampi e le attrezzature usati in tranciatura o imbutitura sono costosi: la loro vita aumenta notevolmente se rivestiti. Questo, insieme alla riduzione delle frequenze di manutenzione, aumenta la produttività e riduce i costi unitari.

Riduzione della forza di rilascio dello stampo

Le nostre soluzioni favoriscono lo scorrimento della lamiera e migliorano il distacco del materiale.

Riduzione dei graffi sul prodotto

Nel campo dell’imbutitura i nostri rivestimenti permettono di evitare grippaggi e di conseguenza difetti sul prodotto, sia nel caso di lamiere standard che di lamiere di grosso spessore, alto resistenziali e inossidabili.

Migliore qualità dei prodotti stampati

Lo sforzo di tranciatura fa ricadere i suoi effetti sugli spigoli i quali, col tempo, perdono la loro affilatura iniziale. I rivestimenti PVD depositati su punzoni e matrici preservano gli spigoli taglienti assicurando una tranciatura priva di difetti con diminuzione delle bave.

Più facili da pulire

Sempre in relazione alla loro inerzia chimica, i rivestimenti permettono una più rapida ed efficace manutenzione vista la facilità con la quale è possibile rimuovere i residui.

Tecnologia Green

I nostri rivestimenti sono depositati con la tecnica del vuoto. Reattivi e reflui sono ad impatto ambientale nullo. Di conseguenza la nostra tecnologia è “green” a tutti gli effetti.

Massima performance e produttività si raggiungono attraverso l’ottimizzazione dell’intero ciclo di lavorazione.

Nitrurazione e lucidatura sono due fasi accessorie in grado di migliorare ulteriormente le caratteristiche di resistenza all’abrasione e all’adesione del sistema.

Nitrurazione Ionica

La nitrurazione, per mezzo della diffusione di azoto, genera strati arricchiti che incrementano la resistenza all’usura, la durezza superficiale (700HV) e la resistenza alla fatica termica.

Lucidatura

La lucidatura o lappatura risulta spesso essenziale per favorire lo scorrimento del materiale lavorato minimizzando incollaggi e ricalchi. Viene usata principalmente in ambito di piegatura dove la preparazione delle superficie riveste una grandissima importanza. Affidandoti al nostro reparto specializzato, potrai contare su processi standardizzati di alta qualità per ottenere valori ottimali di rugosità superficiale (Ra).